LIFE SKILLS IN BRANCO

La saggezza è saper stare con
la differenza senza voler
eliminare la differenza.

Gregory Bateson

A partire dal 2014, dopo diversi studi e in particolare dall’integrazione e la contaminazione tra il METODO LIFE SKILLS® Italia e la Zooantropologia è nato un ibrido, uno spazio, un’esperienza nuova, un ponte dialogico che ha trovato in questo dialogo la sua peculiarità.

Questa contaminazione ci ha portato a costruire contesti in cui chi partecipa ha l’opportunità di vivere un’esperienza di branco, in relazione con altri umani (adult*, bambin*, ragazz*) e altre specie (cani, cavalli, ecc…).

Gli animali creano uno spazio relazionale nel quale:

  • sperimentare le diverse dimensioni di relazione ;
  • scoprire le proprie motivazioni alla relazione che consentono di mettersi in discussione e accogliere le diversità;
  • trovare nell’animale un soggetto che dà feedback senza giudizio.

Nel branco si crea la necessità di esprimersi: chiunque possiede talenti e, allo stesso tempo, è una persona unica. Chiunque può sperimentare diversi ruoli, in linea con le risorse personali. Si possono creare relazioni che consentano di far parte del branco, anche per chi, solitamente, viene etichettato ed escluso perché “timid*”, “introvers*”, “difficile”, “iperattiv*”. Così, nel branco, si trova il proprio posto, il senso e valore e questo contribuisce a rafforzare l’autoefficacia e l’autostima.

NOTA IMPORTANTE: Nei percorsi di life skills in branco sono sempre coinvolti animali (in particolare cani e cavalli) che hanno sviluppato un saper essere in grado di garantire la qualità e l’attenzione necessarie perché le esperienze siano vissute in un contesto di reale benessere per tutte e tutti.

Non trovi ciò che fa per te?

Saremo lieti di cucire un progetto su misura per te o per il tuo contesto