LIFE SKILLS E SANITA'

La sanità pubblica “è un concetto sociale e politico volto a migliorare la salute, a prolungare e a migliorare la qualità della vita di intere popolazioni, attraverso la promozione della salute, la prevenzione delle malattie e altre forme di intervento per la salute…”implicando “una visione globale del modo in cui gli stili di vita e le condizioni ambientali determinano lo stato di salute.”

(da il glossario dell’Oms per la Promozione della salute)

Sanità e salute, talvolta, vengono utilizzate nel gergo comune come sinonimi mentre, in realtà sebbene collegati, sono due concetti distinti.

Operare in ambito sanitario significa considerare come specifico campo d’azione non soltanto la patologia, ma anche la promozione e il consolidamento dello stato di benessere e di salute individuale e sociale, che diventa, in questo modo, una mission imprescindibile per chiunque lavori in questo settore.

La possibilità e la disponibilità a promuovere la SALUTE e allenare le LIFE SKILLS in ambito sanitario potrebbe permettere a chi opera in questo settore di possedere un “bagaglio” di competenze volte ad arricchire e potenziare le personali abilità tecniche e a rendere più efficace la propria azione professionale, mettendo al centro il BENESSERE del personale sanitario.

Il focus è il potenziamento delle LIFE SKILLS mediante progetti mirati a consentire relazioni sanitario-paziente più utili per entrambi, alla crescita delle abilità relazionali del personale sanitario ed a favorire il miglioramento del clima relazionale nell'ambiente di lavoro, con conseguente miglioramento generale del benessere lavorativo.

La consapevolezza delle proprie risorse e delle proprie aree di miglioramento, la capacità di gestire le proprie emozioni e di gestire lo stress, la capacità di comunicare ed entrare in relazione autentica con l’utente/paziente attivando empatia ed ascolto intenzionale, possono consentire a chi opera in ambiente sanitario di attivare e potenziare strumenti che sono già “di cura”. Inoltre diventa importante mettere in atto tutte le precondizioni per migliorare la capacità di risolvere problemi, attivando, ad esempio, il pensiero creativo, e per arrivare a prendere decisioni efficaci e sostenibili, affidandosi al prezioso ausilio del pensiero critico.

“L’agire” in sanità è prima di tutto:

  • un agire relazionale;
  • un mettersi in comunicazione con chi si trova temporaneamente o permanentemente in uno stato di bisogno;
  • una gestione del proprio ruolo che sia di informazione, di diagnosi e di cura.

Le “relazioni di aiuto” sono pertanto relazioni che intrinsecamente contengono già, in essere, elementi di cura essi stessi.

Cosa proponiamo?

INCONTRI TEMATICI

10 RISORSE PER STARE BENE – incontro tematico

10 RISORSE PER STARE BENE – ciclo di 6 incontri

SALUTE E PROCESSO DECISIONALE: COME SCEGLIERE CONSAPEVOLMENTE

PROCESSO DECISIONALE E LEGGE 219/17: CONSENSO INFORMATO E DAT (DISPOSIZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO) - ciclo di 6 incontri

PERCORSI FORMATIVI BREVI

Benessere emotivo – percorso intensivo sulle competenze emotive

FORMAZIONE FORMATORI

Scegliere di star bene – percorso intensivo sulle 10 life skills

Promotore delle Life Skills

Master Life Skills

Non trovi ciò che fa per te?

Saremo lieti di cucire un progetto su misura per te o per il tuo contesto