LA NOSTRA STORIA

Tutto iniziò nel 1999 quando Barbara Quadernucci iniziò a promuovere l’intelligenza emotiva nelle scuole con la dott.sa Carmela Lo Presti (vedi Progetto Pilota) ; nel 2001, con l’associazione "Il cerchio dell’esperienza" partecipò all’ideazione, progettazione e realizzazione del primo percorso estivo residenziale di una settimana per ragazzi delle medie [1]: LA TRIBÙ DELLE 7 RAZZE.

Da allora, ogni estate, Barbara insieme a Mirco Soprani realizzarono percorsi residenziali per ragazzi e ragazze, finché nel 2006, nacque "Scuola MorgLau LorBecca [2]: per EMOZIO-MAGHI", che è tutt’oggi uno dei nostri percorsi: EMOZIOMAGHI appunto!

Nell'estate 2007, Alessandro Finelli coach di basket di serie A e life coach interessato allo sviluppo e al consolidamento delle competenze personali (empowerment), iscrisse suo figlio L. di 5 anni a EMOZIOMAGHI, convinto che allenare le life skills giocando fosse un’ottima opportunità di crescita.

Nell'anno scolastico 2007/2008, Barbara con l’amica e collega psicoterapeuta sistemica, Raffaella Martini realizzarono "EDUCARE CON INTELLIGENZA EMOTIVA 1° modulo", il primi percorso formativo per insegnanti sul tema dell’intelligenza emotiva e delle life skills, presso i Nidi e le Scuole Materne del Comune di Ravenna e per le scuole di Prato il finanziamento della ASL 4; nello stesso anno lo realizzarono per genitori presso il Centro per le Famiglie del Comune di Casalecchio (BO).

Una mattina d’inverno del 2010, Alessandro chiamò Barbara e, col suo entusiasmo contagioso, disse che aveva trovato una corrispondenza molto potente tra competenze del coaching e life skills e che « dobbiamo assolutamente fare qualcosa perché più persone possibili possano sviluppare queste competenze per stare bene » …e mettendo insieme il suo entusiasmo, l’esperienza di Barbara e il senso pratico di Mirco, il sogno ha preso rapidamente forma; abbiamo coinvolto due genitori e due insegnanti, tra cui Mariella Bisaccia appassionati dell'argomento che collaboravano con noi e il 16 Maggio del 2011 nacque l’Associazione LIFE SKILLS® Italia.

In questi anni abbiamo lavorato con bambini dai 3 anni in su, con insegnanti di ogni ordine e grado e con genitori di figli di ogni età …spesso adolescenti! Non lavoriamo più soltanto, con i bambini ed i ragazzi, ma preferiamo concentrarci sugli agenti di cambiamento, cioè gli educatori: insegnanti, genitori, psicologi, psicoterapeuti, coach, counselor, allenatori sportivi, operatori socio sanitari e a tutti coloro che possono promuovere salute.

La visione che stiamo portando avanti è quella di permettere al maggior numero possibile di cittadini di raggiungere e mantenere un buon livello di benessere, cercando di prevenire il disagio e mettendoli in condizione di migliorare la qualità della propria vita, per questo, dal 2013, ci stiamo impegnando a formare più formatori possibili.

[1] - attuale "scuola secondaria di 1° grado"

[2] - nome composto da sillabe dei nomi dei nostri figli: Morgana, Laura, Lorenzo e Rebecca che all’epoca avevano dagli 11 agli 8 anni