La Mente del Bambino

Esistono delle competenze personali che ci permettono di vivere in salute, definite life skills dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Le life skills e l’intelligenza emotiva hanno un impatto significativo, ed ormai riconosciuto, sul benessere dei bambini/e e dei ragazzi/e: migliorano la capacità di avere buone relazioni, la performance scolastica e la capacità di realizzazione personale.
Le life skills sostengono gli adulti nel loro ruolo di leader educativi, in un mondo complesso che cambia, permettendo loro di fronteggiare con efficacia le sfide della vita quotidiana nei principali contesti di vita.

Uno dei primi passi per sostenere la genitorialità è la consapevolezza, ovvero saper identificare: i propri punti di forza, le proprie aree deboli, il proprio modo di reagire di fronte alle situazioni, le proprie preferenze, i propri desideri, i propri bisogni, le proprie emozioni … e quelle dei propri figli.

Cos’è

Mente Bambino è un ciclo di 3 incontri tematici della durata di 2 ore ciascuno:

1° INCONTRO

  • Due cervelli sono meglio di uno;
  • Le aspettative dei genitori vs la realtà;

2° INCONTRO

  • Costruire la scala della mente
  • Incontriamo nonna PEA: per allenarci insieme ai nostri figli e aumentare la consapevolezza di sé;

3° INCONTRO

  • ll ruolo della memoria: aiuta tuo figlio a raccontare la sua esperienza;
  • Imparare a fare le domande: quali sono le parole chiave per allenare la mente dei bambini?

A chi è rivolto

Il ciclo di incontri è principalemnte rivolto ai genitori ma aperto anche a nonni, zii e a chiunnque desideri comprendere meglio le dinamiche della relazione tra adulto e bambino.

Perchè partecipare

Ogni incontro offre la possibilità di riflettere, attraverso situazioni familiare reali, momenti memorabili e grandi sfide quotidiane, su quali strumenti attivare per supportare i propri figli nel percorso di crescita. Il punto di partenza è diventare consapevoli di come “funzioniamo” scoprendo cosa succede nella mente dei genitori e in quella dei figli.