Consapevolezza di sé per gestire lo stress

In Grecia nel 400 a.C. è vissuto un filosofo di nome Socrate che ha scelto una frase, iscritta sul tempio di Apollo a Delfi, come principio del suo pensiero: “gnōthi seautón” – “conosci te stesso”.

Questo è il punto di partenza: se non so dove sono come posso essere efficace nelle situazioni della vita? nelle relazioni? Ogni persona ha dentro di sé talenti, motivazioni, pensieri, emozioni, esperienze, gusti, desideri … un mondo da scoprire.

E’ importante conoscersi perché di fronte alle situazioni di tutti i giorni possiamo prevedere come le affronteremo, possiamo scegliere e agire i comportamenti che ci consentono di raggiungere gli obiettivi per noi importanti. Possiamo imparare a capire quando abbiamo bisogno di aiuto o quando possiamo mettere le nostre risorse a disposizione degli altri.
Per consapevolezza facciamo riferimento ad un sistema

Leggi tutto l’articolo (PDF)